SMILE PUGLIA é un ente accreditato dalla Regione Puglia per la gestione di attività formative nelle macrotipologie Formazione continua, Formazione superiore, Formazione area svantaggio.

SMILE Puglia e il Piano Straordinario per il Lavoro della Regione Puglia

17/09/2013

La situazione di forte difficoltà economica e sociale ha indotto la Regione Puglia, di concerto con le parti sociali e datoriali, ad attivare misure straordinarie per la gestione della crisi economica e occupazionale ed, in particolare, ad attuare un intervento di sostegno del reddito integrato con la partecipazione ad interventi formativi inseriti in uno specifico catalogo ragionale, in favore dei lavoratori che, colpiti dalla crisi, non sono più supportati da alcuno strumento di tutela e si trovano in situazione di estrema fragilità sociale ed economica.

In sintesi, la Regione Puglia ha bandito l'Avviso Pubblico 2/2013 PO Puglia 2007/2013 FSE Asse II Occupabilità, rivolto a lavoratori residenti in Puglia, beneficiari di ammortizzatori sociali in deroga che hanno perso tale diritto per l’anno 2013. Si tratta di un avviso fortemente significativo da un punto di vista sociale che richiama l’attenzione delle parti sociali e di tutti i soggetti trasversalmente impegnati nelle politiche attive del lavoro e nel contrasto alla marginalità.

Nella fattispecie, SMILE Puglia, agenzia formativa accreditata dalla Regione Puglia e promossa dalla CGIL, sta presentando percorsi formativi, attuati per il tramite dei Centri per l’Impiego e rivolti a giovani e adulti che hanno perso il lavoro e necessitano di riqualificazione. Il catalogo assicurerà ai lavoratori colpiti dalla crisi una più rapida fruizione degli interventi proposti dalla Regione, favorendo la loro riqualificazione e la possibile ricollocazione nell’ambito del mercato del lavoro.


SMILE Puglia e il Piano Straordinario per il Lavoro